Blog

23 May 16

Invio telematico delle Schedine Alloggiati al portale della Polizia di Stato Alloggiati Web

Postato da Inve Consulting con 7 Commenti

Abbiamo questo mese rilasciato un aggiornamento al nostro software Studio365 per supportare l'invio telematico delle Schedine Alloggiati al portale della Polizia di Stato, il cosìddetto servizio Alloggiati Web raggiungibile all'URL https://alloggiatiweb.poliziadistato.it.

Il portale della Polizia di Stato permette già di inviare le Schedine ma la procedura dal sito alloggiatiweb è estremamente ostica e mal progettata, riassumeremo quindi i problemi della piattaforma nella speranza che in futuro venga migliorata fermo restando che la possibilità di compilare tramite Studio365 le schedine e di inviarle al portale Alloggiati Web resterà sempre la via più efficace.

Il primo grosso problema in cui si inciampa è la necessità di installare un certificato sul proprio browser, questo certificato permette di autenticare il proprio browser al servizio alloggiatiweb.

Questa necessità appare abbastanza superflua ed inutile visto che servizi ben più sensibili come gli home banking riescono a farne meno (a ragion veduta visto che pochi userebbero il servizio di home banking se ogni volta si dovesse installare un certificato sul browser).


alloggiati web maschera iniziale

Purtroppo non vi è alcuna alternativa e lo si dovrà installare per utilizzare il servizio.

Installato il certificato si è salutati da una pagina web molto scarna con una indicazione che negli anni 90 era comune oggi per fortuna meno ovvero l'avvertimento „Browser Supportati“.

Negli anni 90 si era arrivati perfino a specificare „Monitor 1024x768“ tra le richieste poi ci si è orientati verso un web neutrale in cui tutti i browser dovrebbero essere supportati e l'applicazione dovrebbe funzionare indipendentemente dal browser o sistema operativo utilizzato. Sarebbe bello potesse essere così anche per i siti pubblici, specialmente se inerenti alla pubblica sicurezza!.

Effettuato il login al servizio ci si dirige su „Inserimento Online“ e si compilano i campi dell'alloggiato, i problemi con questo form di inserimento sono molti.

alloggiati web polizia inserimento form

 

  • Il cognome e nome hanno dei limiti di 50 e 30 caratteri scelta arbitraria che non permetterà di registrare il signor „Blaine Wolfe­schlegel­stein­hausen­berger­dorff, Sr.“ caso limite ma realmente esistito.
  • La cittadinanza è considerata come singola scelta quando potenzialmente se ne potrebbe avere più di una, poi stranamente in coda alla selezione Italia viene mostrato (ES) come ad indicare stato Estero.
  • Il campo a tendina o combobox „Luogo di Nascita“ è un campo stranissimo perchè raggruppa contemporaneamente comuni italiani e nazioni del mondo numerando poi i comuni con dei codici che non corrispondono con quelli indicati nel sito ISTAT (http://www.istat.it/it/archivio/6789).
  • Nel campo documento si è scelto di permettere una quantità spropositata di documenti tra cui „Porto fucile uso caccia“ o „Tessera identificativa Telecom Italia“ tutti documenti che generalmente non vengono accettati come documento identificativo e che non lo saranno ad esempio per servizi come il PIN Unico Nazionale o Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale (SPID).

 

La lista di piccoli problemi continuerebbe ma mentre cercherete di compilare il form (che se sospeso nell'inserimento per qualche minuto si cancellerà) vi apparirà ad intermittenza una richiesta di scelta del certificato che renderà il lavoro ancora più snervante, questo non siamo ancora riusciti a capire a cosa sia dovuto ma sospettiamo che siano delle richieste Javascript in background che creano problemi.

 

certificato client firefox

Il messaggio è altamente fastidioso perchè annullerà eventuali scelte dei campi a tendina selezionati in quel momento, campi a tendina che sono poco reattivi ed usabili.

Considerato che il modulo va compilato per ogni singolo componente della famiglia che alloggerà nella struttura il lavoro è enorme e pieno di insidie.

Per questo motivo abbiamo automatizzato il lavoro con una procedura che permette al cliente di compilarsi autonomamente la sua scheda ed al titolare della struttura ricettiva di inviare un unico file per tutti gli arrivi.

Il formato sarà un file txt compilato secondo delle specifiche assurde ma riassunte nel link sotto, in pratica si è optato di salvare qualche bit nella trasmissione e di non utilizzare un formato ben conosciuto ed auto documentante come l'XML ma di utilizzare un formato testo inventato ad hoc (scelta sempre sbagliata in informatica) con campi a lunghezza prefissata.

Quello che poteva quindi essere un formato del tipo:

<ospite>
    <tipo>singolo</tipo>
    <nascita>16-05-1980</nascita>
    <nome>Mario</nome>
    <cognome>Rossi</cognome>
</ospite>

è diventato

116/05/1980Rossi                                     Mario                           11

dove gli spazi sono campi necessari perchè il nome deve raggiungere i 30 caratteri ed il cognome i 50!

Fortunatamente siamo riusciti a rispettare le specifiche e quello che dovrete fare sarà enormemente semplificato.

  1. lidia robba
    2016-12-01 15:18:58

    concordo con le vostre info, aggiungo di avere anche un altro problema: il menù a tendina nell'inserimento dei dati dell'ospite non si apre e pertanto non posso inviare alcunchè. avete dei suggerimenti? grazie

  2. veronica
    2016-12-14 12:56:34

    Ciao, da alcuni mesi NON si aprono più i menù a tendina, pertanto andando a compilare i campi "liberamente" ma pur sempre con informazioni esaurienti (es.: la tipologia del documento CARTA D'IDENTITA' che prima veniva visualizzato a tendina fra più opzioni, ora lo scrivo in autonomia) lo segna come errore. Non so a chi rivolgermi per la soluzione di questo problema, grazie in anticipo per l'eventuale riscontro. Veronica Zani

  3. INVE Consulting
    2016-12-14 14:11:16

    @Veronica La Polizia di Stato è molto vaga a riguardo dei contatti per l'assistenza.

    Nella pagina contatti citano "Per informazioni o chiarimenti sull'utilizzo del servizio contatta la questura competente territorialmente consultando la sezione province attive di questo sito", raggiunta la provincia competente è questione di trovare il contatto per quella provincia che è ben diverso dal dare un contatto specifico per la procedura.

    Sembrerebbe comunque essere attivo un indirizzo email specifico infoAlloggiati@poliziadistato.it che potrebbe risponderti in merito.

  4. levi gonnet
    2017-07-27 16:25:37

    Mi è scaduto il certificato sabato scorso, ho scaricato il nuovo certificato ma non riesco a installarlo perchè non riconosce la password. ho chiesto di ripristinarmi il servizio ma ............ l'ispettore Boccazzi continua a mandarmi la stessa password. come posso dare un feed back? nell'ottica della trasparenza non si conosce un responsabile!!!! AIUTO. Grazie levi gonnet -- residence joy center - Villar Pellice 10060 Torino.

  5. INVE Consulting
    2017-07-27 18:09:19

    @levi gonnet se guardi la risposta che abbiamo dato sopra a Veronica vedrai che alcuni riferimenti per i contatti ci sono anche se non sono molto evidenti nel sito della polizia di stato.

    Per quanto riguarda la password credo sia abbastanza remota la possibilità che questa sia sbagliata essendo generata da un software che si spera formalmente testato e verificato. Te riporti un certo ispettore che ti ha inoltrato il certificato, può essere quest'ultimo ti abbia erroneamente inoltrato un altro certificato o una password di un altro utente?.

    Altrimenti verificherei che non sia il browser a non riconoscere lo specifico formato del file ".pfx" o che tu non lo abbia caricato nell'area sbagliata dei certificati del browser, ad esempio nell'area delle "autoritaà" e non in quella "Servers".

  6. Dalina Carapuli
    2018-04-10 20:56:06

    Non riesco ad aprire la mia pagina per inserire i dati degli alloggiati .

  7. Daniela
    2018-09-14 23:50:20

    Anch'io ho lo stesso problema. Non riesco ad inserire alcuna informazione sugli ospiti in quanto cliccando sulla pagina inserimento dati se ne apre un'altra, "Lista appartamenti", dove il campo è perfettamente vuoto. Non mi mostra assolutamente il mio appartamento è quindi non posso andare avanti Come faccio? Grazie